Tab social sx
Facebook
Twitter
Instagram
YouTube
Icona Linkedin
 

Il Turismo, un obiettivo di comunità

La call de LA BCC ravennate, forlivese e imolese per promuovere con il crowdfunding il turismo culturale e sostenibile in Romagna

 turismo la bcc

Vuoi saperne di più? Ti aspettiamo al question time

Giovedì 4 marzo alle 16:30 partecipa all’evento informativo online. Ti racconteremo i dettagli della call e risponderemo a tutte le tue domande su Il Turismo, un obiettivo di comunità! Clicca qui per registrarti all’evento gratuito 



1 - Premesse

Con la call Il Turismo, un obiettivo di comunità LA BCC ravennate, forlivese e imolese promuove il crowdfunding come strumento per supportare per tutte le realtà, profit e non profit, che vogliano realizzare un progetto legato alla promozione turistica e alla valorizzazione del territorio.

Il crowdfunding è strumento di raccolta fondi online utilizzato da LA BCC ravennate, forlivese e imolese a sostegno delle realtà del terzo settore in partnership con Ginger Crowdfunding. LA BCC ha già sostenuto oltre 60 campagne di crowdfunding sulla piattaforma Ideaginger.it (www.labcc.ideaginger.it), che hanno raccolto complessivamente oltre 589.000 euro.

2 - Obiettivi e finalità della call

L’idea di Il Turismo, un obiettivo di comunità è supportare le imprese e le realtà del terzo settore attive nell’ambito del turismo culturale, sostenibile e lento, e della valorizzazione del territorio.

L’iniziativa nasce per offrire agli operatori di un settore che sta attraversando un periodo storico di particolare difficoltà, l’opportunità di sfruttare le potenzialità del crowdfunding per raccogliere fondi, rilanciare e rinnovare le proprie attività nonché migliorare il proprio posizionamento sul web.

3 - Descrizione sintetica della call

LA BCC ravennate, forlivese e imolese lancia una call per raccogliere le migliori progettualità legate all’ambito del turismo culturale e artistico, del turismo sostenibile, della valorizzazione del territorio, dei suoi prodotti e dei suoi servizi, potenzialmente più interessanti nella prospettiva di una campagna di crowdfunding.

Le realtà selezionate avranno accesso a un percorso di formazione e accompagnamento al crowdfunding durante il quale acquisiranno le competenze e gli strumenti utili a sviluppare una campagna di raccolta fondi online efficace.

Le realtà selezionate potranno inoltre beneficiare anche di un percorso di accompagnamento individuale dedicato allo sviluppo delle rispettive campagne di crowdfunding.

La formazione e il percorso di accompagnamento individuale saranno curati dai formatori e dai campaign manager di Ginger Crowdfunding.

Terminato il percorso di formazione e accompagnamento, i progetti ritenuti adatti e pronti saranno pubblicati sulla piattaforma di crowdfunding Ideaginger.it per raccogliere fondi con il cofinanziamento de LA BCC ravennate, forlivese e imolese.

4 - Progettualità ricercate

L’iniziativa Il Turismo, un obiettivo di comunità si pone l'obiettivo di supportare:

  1. progetti di valorizzazione e conservazione del patrimonio culturale, artistico e storico;
  2. progetti di valorizzazione e conservazione del patrimonio naturalistico e paesaggistico del territorio;
  3. progetti di valorizzazione del territorio, delle sue peculiarità, delle sue tradizioni e dei suoi prodotti;
  4. progetti volti a realizzare o promuovere iniziative di turismo lento, esperienziale, sportivo, sostenibile dal punto di vista ambientale e rispettoso della natura;
  5. progetti di riscoperta di borghi e destinazioni “secondarie”;
  6. progetti a supporto di prodotti o servizi innovativi utili per promuovere il patrimonio turistico del territorio.

5  - Destinatari

La call è aperta a tutte le realtà giuridicamente costituite, profit e non profit, clienti e non della banca.

Affinché una realtà possa partecipare alla call è necessario che abbia sede o sia comunque operativa in un comune in cui è presente una filiale della BCC oppure in uno limitrofo. L’elenco di tali comuni comprende: Alfonsine, Argenta, Bagnacavallo, Bagnara Di Romagna, Bagno di Romagna, Bertinoro, Borgo Tossignano, Brisighella, Budrio, Casalfiumanese, Casola Valsenio, Castel Del Rio, Castel Guelfo Di Bologna, Castel S. Pietro Terme, Castel Bolognese, Castrocaro Terme e Terra del Sole, Cervia, Cesena, Cesenatico, Civitella di Romagna, Comacchio, Conselice, Cotignola, Dovadola, Dozza, Faenza, Firenzuola, Fontanelice, Forlì, Forlimpopoli, Fusignano, Galeata, Gambettola, Imola, Longiano, Lugo, Marradi, Massa Lombarda, Medicina, Meldola, Mercato Saraceno, Modigliana, Molinella, Monterenzio, Montiano, Mordano, Ozzano dell'Emilia, Palazzuolo sul Senio, Predappio, Premilcuore, Portico e San Benedetto, Ravenna, Riolo Terme, Rocca S. Casciano, Roncofreddo, Russi, San Godenzo, Sant'Agata sul Santerno, Santa Sofia, Sarsina, Solarolo Pratovecchio, Stia, Tredozio.

È possibile presentare una candidatura in partnership tra soggetti diversi purché tutti abbiano un ruolo attivo nell’ambito del progetto.

6 - Modalità di partecipazione

Per partecipare all’iniziativa è necessario compilare il modulo online disponibile al link: http://bit.ly/callturismolabcc.  Tramite il modulo sarà richiesto di:

  1. presentare la realtà;
  2. presentare sinteticamente il progetto che si vuole realizzare con il crowdfunding;
  3. descrivere i canali di comunicazione utilizzati;
  4. presentare i componenti e le competenze della squadra di lavoro;
  5. descrivere l’eventuale esperienza in altre operazioni di raccolta fondi.

Nel caso in cui un progetto sia selezionato, il suo progettista potrà comunque modificarlo in base agli elementi appresi durante la formazione e il percorso di accompagnamento individuale per garantire la maggior efficacia e fattibilità della campagna di crowdfunding.

7 - Modalità di selezione

I progetti saranno selezionati da LA BCC ravennate, forlivese e imolese, in collaborazione con Ginger Crowdfunding, con il fine di individuare quelli più in linea con gli obiettivi della call nonché potenzialmente adatti alle dinamiche di una campagna di crowdfunding.

Al fine di approfondire una candidatura LA BCC e Ginger si riservano la possibilità di organizzare un momento di confronto con la realtà proponente.

Saranno selezionate al massimo 15 realtà.

8 - Commissione valutatrice

La selezione dei progetti che potranno accedere al percorso di formazione e alla piattaforma Ideaginger.it sarà curata da Ginger Crowdfunding e da LA BCC ravennate, forlivese e imolese.

9 - Il percorso di formazione

Le realtà selezionate avranno accesso a un percorso di formazione al crowdfunding curato da Ginger Crowdfunding della durata complessiva di 10 ore organizzate in lezioni da 2,5 ore ciascuna.

A seconda delle disposizioni in materia di contrasto alla diffusione del Covid-19 in vigore al momento della formazione, il corso sarà organizzato in presenza oppure a distanza.

La partecipazione alla formazione è obbligatoria ed è aperta a tutta la squadra di lavoro di ogni realtà selezionata.

Il corso si caratterizza per una didattica pratica e operativa, volta a fornire ai partecipanti l’opportunità di conoscere in modo più approfondito il crowdfunding, come sviluppare una campagna di raccolta fondi, preparane i contenuti e idearne la strategia di comunicazione e promozione.

I temi affrontati durante la formazione saranno:

  1. business plan e SWOT analysis;
  2. progettazione di una campagna;
  3. fundraising;
  4. copywriting per il crowdfunding;
  5. le ricompense;
  6. come produrre un video per il crowdfunding;
  7. marketing e community engagement;
  8. comunicazione web.

10 - Le premialità offerte da LA BCC ravennate, forlivese e imolese

Le realtà selezionate, oltre a poter partecipare a titolo gratuito alla formazione di cui al punto precedente, a seconda della qualità del loro progetto e della sua attinenza all’obiettivo dell’iniziativa potranno ricevere dalla BCC ulteriori forme di supporto tra cui:

  1. possibilità di usufruire di un percorso di accompagnamento individuale a cura di un campaign manager di Ginger volto a sviluppare passo dopo passo la campagna di crowdfunding;
  2. un contributo in forma di cofinanziamento di una percentuale del budget obiettivo della campagna di crowdfunding fino a un massimo di 2.000 euro a campagna;
  3. la promozione della campagna di crowdfunding attraverso i canali di comunicazione de LA BCC ravennate, forlivese e imolese.

11 - Pubblicazione delle campagne di crowdfunding sulla piattaforma Ideaginger.it

Terminata la formazione le campagne di crowdfunding selezionate saranno pubblicate sulla piattaforma Ideaginger.it (www.ideaginger.it) con il supporto di Ginger.

Essere stati selezionati per il percorso di formazione non garantisce in automatico il diritto di accedere alla piattaforma. Saranno effettivamente pubblicati solamente i progetti che, anche in base a quanto emerso durante la formazione, saranno ritenuti, adatti e pronti per accedere alla piattaforma, a insindacabile valutazione di Ginger e de LA BCC.

Le campagne di crowdfunding selezionate saranno pubblicate con la formula di raccolta fondi Tutto o niente.

12 - Impegni del candidato

In caso di esito positivo della selezione, una realtà si impegna a coinvolgere operativamente nella preparazione e gestione del progetto tutto il proprio staff ad ogni livello.

La partecipazione attiva al percorso di formazione al crowdfunding è obbligatoria e condizione imprescindibile per ricevere il supporto de LA BCC ravennate, forlivese e imolese.

Nel caso in cui una realtà selezionata non sia già cliente de LA BCC ravennate, forlivese e imolese, per poter pubblicare su Ideaginger.it la propria campagna di crowdfunding con il supporto della banca sarà richiesta l’apertura di un rapporto commerciale con la banca stessa.

Il candidato è inoltre consapevole che per poter pubblicare la propria campagna di crowdfunding sulla piattaforma Ideaginger.it è necessario associarsi all’Associazione Ginger con il versamento di una quota associativa di 350 euro.

13 - Termini di Il Turismo, un obiettivo di comunità

Le candidature potranno essere presentate a partire dal 25 febbraio 2021 ed entro martedì 16 marzo 2021.

L’esito della selezione sarà comunicato entro venerdì 26 marzo 2021.

Le quattro lezioni che compongono il corso di formazione a cui avranno accesso i progetti selezionati si terranno il 7, 14, 21 e 28 aprile alle ore 16:30.

Al termine della formazione, le campagne di crowdfunding ritenute idonee saranno pubblicate su Ideaginger.it entro le prime due settimane di giugno 2021.

Le campagne pubblicate si concluderanno entro il mese di agosto 2021 e non potranno essere prorogate.

14 - Question time

Durante il periodo di apertura della call, giovedì 4 marzo alle 16:30 si terrà un evento online informativo dedicato a rispondere alle domande relative alla call, alla modalità di partecipazione, alla tipologia di progetti ricercati e alle premialità offerte da LA BCC ravennate, forlivese e imolese.

 Informazioni e contatti

Referente LA BCC ravennate, forlivese e imolese

Livia Bertocchi - welfare@labcc.it - 0546 690651 - 380 4680330

Referente Ginger Crowdfunding

Luca Borneo - info@gingercrowdfunding.it - 391 7064691

 
Mobile Info